Sorgenti creative: gli abiti-icona dello stile Capucci

 

Mostra “Sorgenti creative: gli abiti-icona dello stile Capucci
Nuovo allestimento al Museo della Fondazione Roberto Capucci
Villa Bardini
Firenze
dal 17 giugno 2014

 

 

Attraverso una serie di suggestioni si ricostruisce il mondo di Roberto Capucci proponendo alcuni dei suoi abiti-icona, con l’intento di far emergere la sua versatilità e capacità innata nel modellare i tessuti e nel passare con grande naturalezza ed ingegno da strutture con linee rigide e spigolose a forme fluide e avvolgenti, in un sapiente accostamento di colori vivaci e intensi.

Il percorso espositivo, articolato in 3 sezioni, presenta 23 pezzi degli anni ’80 e ’90 – con la sola eccezione di una creazione del 2007 ‘Fascia’ – e costituisce un omaggio all’estro, alla ricercatezza ed alla poliedricità che distinguono le opere del Maestro.
Ogni sezione è focalizzata sull’idea sorgente attorno a cui ruota e si sviluppa il concept espositivo: l’abito-icona è il fulcro e l’origine del processo creativo e da esso prendono vita le altre creazioni declinate in differenti varianti ed interpretazioni.

 

 

Una moda architettonica: forme rigide e prospettiche
• Giochi di geometrie: volute e forme in tessuto
• Abiti preziosi declinati in oro in strutture maestose e forme morbide in plissè

Ricerca, sperimentazione, cura dei dettagli, innovazione: i punti cardine delle opere composite ed uniche di Roberto Capucci, che mantiene sempre una sua “rigorosa
armonia”.